provanascosta

27 gennaio 2017

PARCO CAMPI DIOMEDEI “OPEN DATA”

I dati aperti (open data) sono dati che possono essere liberamente utilizzati, riutilizzati e ridistribuiti da chiunque, soggetti eventualmente alla necessità di citarne la fonte e di condividerli con lo stesso tipo di licenza con cui sono stati originariamente rilasciati.

Nell’ambito del progetto Parco Campi Diomedei abbiamo individuato tra gli obiettivi prioritari quello di condividere con la cittadinanza l’evoluzione del Parco in tutte le sue fasi.

Abbiamo voluto rendere disponibili ed aprire tutta la documentazione prodotta nel corso delle indagini previste per la realizzazione del Parco, a partire dai primi rilievi geognostici fino allo scavo archeologico finale. Non solo: nella sezione “documentazione” sono esposti anche i dati di scavo (i cosiddetti dati grezzi) relativi ad indagini archeologiche effettuate in zona prima del progetto Parco Campi Diomedei. Tutto liberamente consultabile e scaricabile con apposite licenze che proteggono la proprietà intellettuale di chi li ha prodotti, il tutto in un’ottica di diffusione, di condivisione e di partecipazione.

Rilasciare dati aperti genera valore per il proprio territorio e chiunque può farlo.

VAI ALL’ARCHIVIO