INIZIAMO…

Plan Bird Eye

Finalmente a giugno 2016 iniziano i lavori preliminari alla realizzazione del Parco.

Il progetto “Parco Campi Diomedei” parte nel 2008 con un concorso internazionale di idee. Le tappe burocratiche sono state tante, e forse tante ce ne saranno ancora, ma noi ora siamo qui pronti a portare avanti questa idea di parco intesa come uno spazio da ri-dare ai cittadini, alla città e al territorio.

Da sempre Foggia è una città attenta ai cavalli e difatti anche il toponimo “Campi Diomedei” trae origine dalla storia di quell’eroe omerico, Diomede che – vuole la leggenda – approdò in terra Daunia insegnando l’arte dell’allevamento egli equini. L’area dell’ex-ippodromo, attualmente IRIIP (Istituto Regionale Incremento Ippico), è una struttura militare progettata dal famoso architetto Piacentini e inaugurata nell’ottobre 1931, che ospita ora stalloni murgiani.

Il progetto del Parco non prevede lo smantellamento dell’area cavalli (che rimarranno dove sono), bensì prevede la riqualificazione dell’intera area che riversa attualmente in condizioni di abbandono, attraverso percorsi pedonali e ciclabili, aree di sosta e passerelle di accesso agli scavi archeologici.

Non dimentichiamo infatti l’enorme potenziale archeologico della città di Foggia: già negli anni 2005-2006 sono stati effettuate delle indagini archeologiche che hanno messo in luce tracce archeologiche risalenti al Neolitico.

Questo e tanto altro.

Augurateci buon lavoro!

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *